sabato, marzo 01, 2008

Cinese nella settimana culturale

Ieri venerdì, dovevo andare a lavorare, non avevo lezioni, ma avevo la rappresentazione di cinese.

C'è tanta gente che se l'ha squagliata, infatti, della mia classe eravamo cinque o sei, he, he. Mi hanno messa davanti perché sono intonata (anche se non sono l'unica della classe) Ero un po' nervosa, il mio professore d'italiano era lì, ma quello me lo immaginavo, non era quello che mi aveva fatto diventare piu nervosa. Credo che sono diventata piu nervosa quando ho visto al capo di studi (e mio ex professore d'italiano...!) Uffa... E non è arrivata ancora l'attuazione d'italiano, devo fare un sacco di pratica, perché poi.. .hehehe.

Beh, non è andata male,l'unica cosa brutta è che mi tremavano un pochetto le gambe. Quando devo fare qualcosa del genere e divento nervosa, ho l'impressione di che perdo l'equillibrio dei tacchi, hehehe. Le mani le avevo già acchiappate dietro per evitare tremare di piu :D Mi piacerebbe poter controllare i miei nervi quando mi guardano, ma quello solo si impara quando... lo fai spesso!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Stag attenta che te seet adree a peggiorà in italian...
Studia.

Marinera de parajes soñados ha detto...

Ero un po addormentata :D

Anonimo ha detto...

Absedess l'è perfett.
Brava!

Sonia ha detto...

Consolati, si dice che un po' di agitazione faccia bene, perchè aiuta a rendere meglio. Magari evita le scarpe con i tacchi... ;-)

 
Contrato Coloriuris